Posta RIcevuta - Ricordi Fiorentini

Vai ai contenuti

Menu principale:

Posta RIcevuta

In questa sezione saranno riportate le vostre email ....con storie, commenti, foto, ecc...
Scrivimi a: info@ricordifiorentini.it


12 Marzo 2010 - Da Giulio Brunner:

Caro Daniel,  come sai, sono in pensione da ormai 15 anni (ad Agosto compio 90 anni) e trascorro il mio tempo nella lettura di quei libri che per 50 anni (di lavoro) ho dovuto trascurare, nell'ascoltar musica (malattia incurabile) e nel tenermi sempre informato nell'ambito scientifico. Da un anno a questa parte mi è capitato anche un lavoretto di cui ti racconto la genesi.
 A Marzo dello scorso anno lessi su La Nazione un trafiletto nel quale si diceva che si stava per metter mano al riordino dell'Archivio Musicale della Cappella Musicale della SS.Annunziata (istituzione risalente al XV sec,), danneggiato gravemente dall'alluvione e mai ripristinato. Dato che io, da ragazzino, facevo parte della Schola Cantorum di quella Cappella, scrissi al frate che sie era accollato il riordino offrendogli la mia collaborazione.
  Non potevo immaginare la sua felicità dal momento che gli capitava sotto tiro forse l'unico testimone superstite di una Cappella Musicale dalla quale ogni domenica, dal 1932 fino agli anni '50, veniva trasmessa per radio la Messa cantata. Purtroppo trovai una situazione disastrosa: P. Alessandro Greco (così si chiama il 40enne frate) e un suo amico concertista di mandolino (tecnico di Autocad in cassa integrazione) non avevano che due spazzole da scarpe per togliere il fango dagli spartiti e niente dove riporli, perché i vecchi faldoni erano ormai inservibili!
 Mosso a compassione io e in seguito l'amico Paolo Piccardi  (anche lui appassionato di musica e frequentatore del Giornale dei Misteri), gli abbiamo comprato cartelline, faldoni e tutta una nuova scaffalatura metallica per rendere decente il nuovo Archivio.     Nel riordinare gli oltre 5000 spartiti, in qua e in là, sono venute fuori delle parti sulle quali, da ragazzino, avevo scritto il mio nome e cognome...emozione da parte di tutti, ma mia in particolare!
 Così Paolo ed io andiamo in qualche pomeriggio della settimana a fotografare gli spartiti più interessanti per eventualmente, quando tutto sarà a posto (problemi ce ne sono tanti specialmente all'interno delle gerarchie ecclesiastiche) metterli in rete. In quanto a salute, a parte un pò di tachicardia, non posso lamentarmi.
Ti abbraccio affettuosamente
Giulio
Ps. Ti allego alcune foto dell'archivio...
Pp.Ss. Bellissimo quel tuo ricordo dell'alluvione. Propaganderò il tuo sito!

Il vecchio Archivio Musicale della Cappella Musical della SS. Annunziata






Il vecchio Archivio Musicale della Cappella Musical della SS. Annunziata...







... e quello nuovo!

Il nuovo archivio!
Giulio e p. Alessandro Greco









Giulio e p. Alessandro Greco







Giulio mostra il ritrovato vecchio spartito con il suo nome....!

Grazie Giulio, sia del tuo messaggio, sia per quello che stai facendo per il 'rinnovato' archivio!
Adesso attendo le tue storie... e quante ne hai da raccontare!!
Daniel


18 Agosto 2010 - Da Santo:

Gent.mo sig. Daniel,
Le scrivo per chiederLe un piccolo aiuto: sono un vecchio, ma ormai ex, lettore del Giornale dei Misteri.
Questa sera, girovagando senza meta sul Web, ho digitato il nome di Giulio Brunner su Google, cercando sue notizie, e all'improvviso il link al suo sito mi mostra una sua lettera datata marzo 2010.Non ho mai conosciuto personalmente i protagonisti di quella irripetibile stagione che è stato il Giornale dei Misteri negli anni 70, Sergio Conti, Pier Luigi Sani e il direttore Brunner, ma non ho mai dimenticato quegli uomini incredibili di cui avidamente leggevo gli scritti agli inizi di ogni mese. Ormai da anni non leggevo più nulla di Giulio Brunner, ma finalmente stasera nelle poche righe di quella lettera che parla degli spartiti della chiesa dove lui cantava da ragazzo, ho ritrovato il mio direttore preferito, l'uomo che con i suoi editoriali all'inizio del giornale mi guidava alla scoperta di ogni nuovo entusiasmante numero! Le rivolgo, pur scusandomi per l'intrusione, la richiesta, se Lei ne ha possibilità, di fornirmi una eventuale email del dr. Brunner a cui possa, sempre che a lui non dispiaccia, scrivere qualche riga di stima e apprezzamento.Voglia accettare i miei più cordiali saluti
Santo



18 Agosto 2010 - Risposta di Daniel

Caro Santo,
La ringrazio per le Sue belle parole: la stagione del "Giornale dei Misteri" è stata indubbiamente unica, animata dal buon Giulio e l'altrettanto solerte Sergio Conti, che ho conosciuto una manciata di lustri or sono..!! Sergio non è più tra noi (chissa se ha trovato un passaggio da uno dei tanti UFO... ), ma Giulio è veramente in gran forma e sempre un amico affettuoso. Di Pier Luigi non so.
Passo molto volentieri la Sua email a Giulio, che sono certo Le risponderà con la sua solita simpatia.
Grazie per aver visitato le mie pagine "fiorentine".
Cordiali saluti

Daniel


 
Torna ai contenuti | Torna al menu